Il Brunello vola in Brasile

A Montalcino il mondo del vino non si ferma mai: si lavora alacremente in vigna ed in cantina ma senza trascurare il marketing. E la promozione dei vini del territorio porta, spesso, i produttori di Brunello in giro per il mondo. Nei prossimi giorni, con il Consorzio del Brunello, si vola a San Paolo per tastare il polso del mercato brasiliano, per una due giorni (27 e 28 giugno) di seminari, degustazioni e “walk around tasting”. A partecipare all’evento, che vedrà i produttori impegnati nell’esame accurato di uno dei mercati più vivaci, le cantine Altesino, Barbi, Belpoggio, Brunelli, Camigliano, Caparzo, Col d’Orcia, La Magia, La Palazzetta, Pian delle Querci e Sassodisole.

Focus – Il Programma
Lunedì 27 giugno:
Ore 14-16 _ Seminario con degustazione guidata da Arthur P. Azevedo
Ore 15-20 _ Walk around tasting
Ore 20.30 _ Gala dinner
Martedì 28 giugno:
Visita ai punti vendita e a negozi specializzati
Incontri programmati con responsabili delle catene di distribuzione ed importanti negozi come di seguito:
Ore 9.15 _ Incontro con I produttori e con gli importatori presso l’ Hotel Melia Jardim Europa 5*
Ore 10 _ Incontro con il Sig. Carlos Cabral, consulente responsabile di uno dei più importanti negozi del paese: Casino/Pao De Acucar. Il Sig. Cabral fornirà dettagli riguardo il mercato brasiliano con un focus particolare sui vini italiani.
Ore 11.30 _ Incontro con il Sig. Alessandro Moretti, General Manager di Eataly. Visita del negozio e del target di consumatori frequentatori di Eataly. A seguire pranzo a carico dei partecipanti.
Ore 15 _ Incontro a Empório Santa Luzia, uno dei negozi più eleganti di San Paolo. Incontro con il Sig. Mr Marcelo Lopes Marcelino responsabile del reparto acquisti.
Ore 17 _ Visita a Metapunto. Uno dei commercianti più affermati di prodotti importati, in particolare vini. I proprietari sono italiani.

Comments are closed.