Il gelato più buono d’Italia è con il Moscadello

Il gelato più buono d’Italia? È fatto con il Moscadello di Montalcino. A produrlo è Luca Bernardini, titolare della gelateria “Fuori dal centro” di Chifenti (Lucca) che si è affermato al “Gelato Festival di Milano”, proponendo un prodotto assolutamente nuovo e rivisitato in chiave garfagnina: il gelato al ricciarello, come il famoso dolce originario di Siena. “Il Cavalier Ricciardetto”, questo il nome della nuova produzione che ha incantato tutti, è un gusto che si ispira al Ricciarello: “si tratta – dice Bernardini – di una crema a base di uova, scorza di arancia biologica candita fatta in casa, miele di Montefegatesi, Moscadello di Montalcino Doc e variegata con un amaretto morbido alle mandorle amare. La leggenda narra che fu il cavaliere Ricciardetto Della Gherardesca a introdurre questi dolci, al ritorno dalle crociate, nel suo castello vicino a Volterra. I ricciarelli venivano appunto accompagnati con Moscadello di Montalcino”.

Comments are closed.