Montalcino meta eccellente per Vip

Splendido set cinematografico per pellicole d’epoca e non solo, seducente scenografia per pubblicità, luogo suggestivo e romantico per matrimoni tra i filari, ma anche scenario tranquillo e affascinante per trascorrere, lontano dalla città e dalla ribalta, giornate pacifiche in relax, magari sorseggiando un buon calice di Brunello. Montalcino, da sempre, è meta per vip e celebrità di ogni genere che vogliono vivere giornate indimenticabili immersi nel verde e in un luogo ricco di storia, arte e cultura.
Konstantin Sixt, rampollo della famiglia più importante nel mondo dell’autonoleggio e Noni Wolf, nipote della cancelliera Angela Merkel, che hanno scelto, nei giorni scorsi, proprio la culla del Brunello per pronunciare i propri voti nunziali, sono, infatti, solo gli ultimi di una lunga schiera di “personaggi” che, negli ultimi anni sono passati da Montalcino.
A scegliere di sposarsi qui sono stati anche il difensore della Juventus e della Nazionale Leonardo Bonucci e la Letterina di Passaparola Benedetta Massola.
Molti, poi gli attori, italiani e internazionali che, per girare pellicole o semplicemente per trascorrere le proprie vacanze, sono arrivati a Montalcino: Riccardo Scamarcio e Vittoria Puccini insieme ai fratelli Taviani hanno girato una novella di “Meraviglioso Boccaccio” al Castello di Romitorio, l’attore “Hannibal” Antony Hopkins sceglie, ormai da decenni, di passare qui alcuni giorni in estate. Ci sono l’attore britannico Ralph Fiennes ed il premio Oscar Kate Winslet che hanno scelto di soggiornare a Montalcino per degustare vini e cucina locali.
Gremita è, poi, la schiera di imprenditori che sono passati tra i filari del Brunello: da Melinda Gates, imprenditrice e moglie di Bill Gates ad Andrea della Valle, da Luciano Benetton a David Rockefeller, da Patrizio Bertelli a Ermanno Scervino, fino ad arrivare a Luca Cordero di Montezzemolo.
Anche il mondo della politica ama la collina di Montalcino. Sono passati di qui Silvio Berlusconi, che voleva addirittura acquistare una cantina, Tiziano Treu e Francesco Rutelli con la moglie Barbara Palombelli.
Le strade e le campagne di Montalcino annoverano, tra i tanti turisti, anche molti nomi del mondo dello sport e dello spettacolo che hanno scelto di passare di qui. Calciatori come Roberto Di Matteo, Manuel Pasqual e Felipe Melo, ma anche star della Formula 1 come Felipe Massa e Rubens Barrichello, o del Football americano come Thomas Richard Coughlin.
Non ultimo il mondo della musica che visto artisti eccellenti soggiornare e passare su questo fazzoletto di terra. L’ex beatles Paul McCartney ha voluto festeggiare qui i suoi 70 anni ma anche Zucchero, Pink e Mark Knopfler dei Dire Straits.

Comments are closed.