Il Consorzio del Brunello di Montalcino vola in Canada

Il Brunello, ed i suoi produttori non riposano mai e sono in costante movimento per promuovere, presentare e far conoscere le nuove annate in giro per il mondo. E questi primi mesi dell’anno sono sempre molto frenetici e densi di impegni e iniziative. Dopo essere approdati, in gennaio, negli Stati Uniti con Benvenuto Brunello in Usa e l’anteprima a Montalcino appena archiviata, alla fine del mese di febbraio i produttori voleranno ad Ovest per partecipare a varie iniziative per presentare le nuove annate in Canada.
Si inizia il 27 e 28 febbraio a Montréal con dei Walk Around Tasting ed un seminario tenuto Nick Hamilton, giornalista e Wine Educator, per poi trasferirsi a Calgary dove proseguiranno le degustazioni e dove il giornalista Tom Firth terrà un secondo seminario.
Presenti a Montréal le etichette di Argiano, Barbi, Capanna, Caparzo, Carpineto, Castelgiocondo – Marchesi Frescobaldi, Celestino Pecci, Col d’Orcia, Cortonesi – La Mannella, Fanti, Il Paradiso Di Frassina, Il Poggione, La Fiorita, La Magia, Le Macioche, Palazzo, Pian Delle Vigne, San Polo, Tenute Piccini, Tenute Friggiali e Pietranera, Tenute Silvio Nardi, Val Di Suga, Villa I Cipressi. Mentre a Calgary ci saranno Altesino, Argiano, Barbi, Capanna, Caparzo, Caparzo, Castelgiocondo – Marchesi Frescobaldi, Celestino Pecci, Cortonesi – La Mannella, Fanti, Il Paradiso Di Frassina, Il Poggione, La Fiorita, La Magia, Le Macioche, Paradisone – Colle Degli Angeli, Pian Delle Vigne, San Polo, Sassetti Livio Pertimali, Tenute Friggiali e Pietranera, Tenute Silvio Nardi, Villa Poggio Salvi.

Comments are closed.