“Vacanze Toscane” per Barack e Michelle Obama ?

Vacanze in terra toscana per Barack e Michelle Obama. L’ex presidente degli Stati Uniti si trova in Italia per partecipare al vertice internazionale sull’innovazione alimentare Seed&Chips, a Milano, ma dopo il lavoro, sarà tempo di vacanze per la coppia. Il tour toccherà anche la Toscana, dove, stando ad indiscrezioni non confermate (né dalle forze dell’ordine che saranno impegnate a garantire la sicurezza né, tantomeno, dalla direzione del resort che dovrebbe accogliere la coppia), gli Obama dovrebbero trascorrere qualche giorno a fine maggio a Borgo Finocchietto, villaggio nel comune di Buonconvento, di proprietà, dal 2001, dell’ex ambasciatore americano in Italia John Phillips, che lo scorso anno è stato accolto a Montalcino durante Benvenuto Brunello e ha fatto visita al padiglione del Consorzio del Brunello durante i giorni di Vinitaly 2017 a Verona. La località, esempio di quella campagna toscana divenuta ospitalità a cinque stelle, dista solo pochi chilometri da Montalcino. E non è un mistero che Obama abbia una passione per i vini italiani, come ebbe già modo di dimostrare in occasione della visita ufficiale a Washington di Matteo Renzi: l’ex premier portò in dono le etichette top della produzione italiana, tra cui proprio il Brunello di Montalcino, e Obama apprezzò promettendo ironicamente di “fornire un report sulla qualità delle bottiglie”. Chissà, allora, che l’ex presidente americano non colga questa occasione di relax privato in terra di Siena anche per scoprire qualche perla nelle cantine del Brunello?

Comments are closed.