Vendemmia 2017: il punto

Work in progress per la vendemmia 2017 a Montalcino. Nonostante una primavera segnata da una carenza di precipitazioni, ad oggi, la vite non ha subito danni o problemi e le riserve idriche risultano essere sufficienti, anche per affrontare un’estate priva di pioggia. Come, infatti, si è potuto constatare in anni di siccità, la mancanza di precipitazioni non ha minato il potenziale delle vendemmie e non ha reso impossibili ottime annate di Brunello, anche se un po’ di pioggia non guasterebbe. In questa risulta difficile fare delle previsioni, una cosa, però, è certa: lavorare in vigna e tenere sotto controllo terreni e vegetazione.

Comments are closed.