Alla Fattoria dei Barbi si rivive la trebbiatura di una volta

Luglio non è solamente il mese delle vacanze e dell’esplosione dell’estate ma è anche periodo di raccolti. In passato significava trebbiatura. Un’attività che sarebbe riduttivo definire soltanto con la citazione di termini quali sudore e fatica perché, allo stesso tempo, diventava anche un rito di condivisione e di buonumore da trascorrere e passare insieme agli amici. Sabato 8 e domenica 9 luglio le atmosfere della campagna di una volta verranno assaporate nuovamente con l’evento “C’era la mucchia nell’aia. A Tavola per la Trebbiatura” presso la storica Fattoria dei Barbi tra i vigneti di Brunello a Montalcino. Verrà rievocato il tradizionale menu della Trebbiatura con i piatti tipici e oggi introvabili che segnavano quella che fino agli anni sessanta era una vera e propria festa della campagna. Non mancherà l’occasione di visitare le antiche cantine di invecchiamento e il Museo del Brunello oltre alla degustazione dei vini abbinati con una selezione speciale di pecorini di Fattoria.

Comments are closed.