Rodolfo Maralli della Fondazione Banfi parla di Jazz&Wine in Montalcino

“Venti anni la dicono lunga sulla bontà di un progetto che per la prima volta nel mondo ha coniugato musica e vino di qualità”, commenta Rodolfo Maralli, presidente della Fondazione Banfi. “Quest’anno abbiamo fatto uno sforzo ulteriore. Stasera ci sarà il due volte Grammy Award Robert Glasper, che non è solo un musicista jazz ma ama altre contaminazioni come soul, funk, hip hop e blues. Domani aspettiamo la tromba di Roy Hardgrove, sabato arriva il più famoso jazzista italiano, Enrico Rava, insieme ad un’altra grande tromba americana, Tomasz Stanko. Chiuderemo domenica in grande stile col pianista più elegante e raffinato, Danilo Rea, talmente bravo che si esibirà da solo reinterpretando Beatles e Rolling Stones. Cresce l’interesse dei media, della critica, del pubblico. Le prime serate sono state fantastiche, siamo fiduciosi per le ultime quattro”. Guarda il video integrale: https://www.youtube.com/watch?v=GELUvNrgLZs

Comments are closed.