Vendemmia 2017: previste ondate di calore tra agosto e settembre

La vendemmia 2017 sotto il gran caldo e il bel tempo in tutta Italia (ad eccezione del Nord), Montalcino compresa. Questa, in sintesi, è la previsione per i mesi di agosto e settembre di Giampiero Maracchi, professore di Climatologia all’Università di Firenze e presidente dell’Accademia dei Georgofili. “Negli ultimi anni – spiega il climatologo fiorentino a Winenews.it – i fenomeni di caldo eccessivo si sono moltiplicati, perché all’anticiclone delle Azzorre si è sostituito quello africano. Questo fatto è il segnale che andiamo verso una tropicalizzazione del clima”. Le previsioni per le prossime settimane dovrebbero comprendere “altre ndate di calore – sottolinea Maracchi – naturalmente con temperature relative all’arrivo dell’equinozio autunnale, e quindi più basse. Un calore che colpirà in modo omogeneo tutta l’Italia, e che non sarà molto diverso da Sud e Centro. Diverse le condizioni al Nord, invece, dove le piogge, persino violente, continueranno anche in autunno”.

Comments are closed.