Montalcino, la Famiglia Cotarella rileva Le Macioche

La Famiglia Cotarella a Montalcino. La notizia, già anticipata da WineNews, viene confermata proprio dalle sorelle Cotarella con un post su Facebook (corredato dalla firma del passaggio di proprietà) dove definiscono questa operazione come “la più impegnativa per noi tre figlie. Da oggi inizia un’altra importante avventura. Dopo le nostre care Regioni, Umbria, dove noi siamo nate, Lazio, dove è nata Falesco, oggi si aggiunge un’altra importante regione, la Toscana, o meglio Montalcino. Che bella avventura che sarà”. L’azienda in questione è Le Macioche (cantina e 6 ettari di terreno, di cui 3,5 vitati tutti a Brunello di Montalcino), fino ad oggi di proprietà degli imprenditori veneti Massimo Bronzato, Stefano Brunetto e Riccardo Caliari, che a loro volta la avevano acquistata nel 2014 da Matilde Zecca e Achille Mazzocchi, che la guidavano dal 1985. Le Macioche si trova in una delle zone più storiche del territorio, tra la Fattoria dei Barbi di Stefano Cinelli Colombini e Podere Salicutti (acquistato nel 2016 dalla famiglia Eichbauer, big dell’edilizia in Germania e fondatrice del ristorante bistellato Michelin “Tantris” a Monaco di Baviera). L’azienda di famiglia, fondata dai fratelli Renzo e Riccardo Cotarella, è ora guidata dalle figlie Dominga, Marta ed Enrica Cotarell

Comments are closed.