Il Brunello e il Rosso di Montalcino nella cucina di MasterChef Italia

Non è un premio, ma è comunque una bella soddisfazione oltre ad una grande vetrina mediatica per tutto il territorio. I vini di due aziende di Montalcino, Altesino e Caparzo, sono entrati nella cucina di MasterChef, lo show culinario di Sky più seguito d’Italia giunto alla sua settima edizione e partito proprio ieri sera con la prima puntata.

Altesino e Caparzo accompagneranno insieme a Borgo Scopeto (Castelnuovo Berardenga) i concorrenti di Masterchef Italia e forniranno alcune delle loro etichette più prestigiose: Altesino Brunello di Montalcino, Altesino Rosso di Montalcino, Caparzo Rosso di Montalcino e Caparzo Brunello di Montalcino. La partnership, inoltre, riconoscerà loro un ruolo leader all’interno del programma seguito da milioni e milioni di telespettatori.

Al centro di Masterchef, da quest’anno nel Guiness World Records come format TV culinario più di successo al mondo (adattato in ben 52 paesi diversi), c’è la giuria composta da Joe Bastianich, Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Antonia Klugmann, che ha preso il posto di Carlo Cracco, salutato con un funerale con tanto di bara, corona di fiori e lumini all’inizio della prima puntata.

Comments are closed.