Vinitaly, ormai ci siamo! Tantissimi appuntamenti per il Consorzio del Brunello

Degustazioni rivolte ad operatori del settore, visite e appuntamenti con buyers e delegazioni estere provenienti da tutto il mondo, in collaborazione con Vinitaly International. E tanto, tanto altro. Per il Consorzio del Vino Brunello di Montalcino si prospetta un Vinitaly 2018 ricchissimo di eventi. Lo stand, posizionato negli spazi della Toscana (padiglione 9, con oltre 800 mq suddivisi in cinque isole: B4, B5, B6, B7 e B8), accoglierà 65 aziende di Montalcino (le altre 71 hanno la propria location). E il Brunello sarà il grande protagonista, sia domani all’anteprima curata da Wine Spectator, Opera Wine (dove sono invitati al Palazzo della Gran Guardia diciassette produttori di Brunello di Montalcino: Allegrini, Altesino, Antinori, Banfi, Bertani, Biondi Santi, Carpineto, Casanova di Neri, Famiglia Cotarella, Gaja, Il Poggione, Frescobaldi, Mastrojanni, San Felice, Siro Pacenti, Tommasi Family Estates, Val di Cava), sia nei quattro giorni della Fiera, dal 15 al 18 aprile. Tra i tanti appuntamenti, segnaliamo la degustazione gratuita di Brunello di Montalcino da parte di Fondazione Italiana Sommelier-Bibenda, domenica 15 aprile (ore 12), nello stand del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, all’interno del Palaexpo. La degustazione è offerta dalla Tenuta Il Poggione.

Comments are closed.