Operatori, buyers e giornalisti: le degustazioni del Consorzio del Brunello a Vinitaly

“Siamo soddisfatti, la 2013 è una buona annata. La qualità è alta come del resto ci aspettavamo perché ormai è da tanto tempo che frequentiamo il Consorzio del Brunello”. “Abbiamo trovato alcuni vini interessanti, veniamo tutti gli anni al Vinitaly”. “Il Brunello è un vino che puoi mettere in cantina, scordartelo e ricordartelo per una serata particolare”. Sono solo alcuni dei commenti di giornalisti del settore, operatori e buyers provenienti da tutto il mondo che hanno visitato lo stand del Consorzio del Brunello durante Vinitaly, approfittando per degustare le nuove annate (Brunello 2013, Brunello Riserva 2012).

Guarda il video:

Comments are closed.