“The Italian Sale”, nell’asta di Hong Kong vola il Brunello

Brunello di Montalcino al top ad Hong Kong. Il 6 maggio si è rinnovato l’appuntamento con “The Italian Sale”, l’asta di fine wine internazionali battuta da Gelardini & Romani Wine Auction ad Hong Kong. Come riporta il sito specializzato WineNews, a guidare la Top 10 d’Italia dei lotti che hanno fatto registrare il maggior incremento di prezzi su base d’asta ci sono le 6 bottiglie di Brunello di Montalcino 1990 di Argiano (1.100 euro +200% su base d’asta). Ma grande l’attenzione dimostrata anche per un altro simbolo della tradizione enoica tricolore: il Brunello di Montalcino Riserva 1999 della celebre griffe Biondi Santi (sei bottiglie, 1.900 euro +33%). L’appuntamento ha avuto un significativo incasso di 400.000 euro solo per la parte del catalogo relativa ai vini italiani, con un incremento medio dei prezzi, su base asta, del 49% e con punte del 200%. E il Brunello di Montalcino ha dimostrato ancora una volta tutto il proprio appeal internazionale.

Comments are closed.