Cristina Mariani-May è la “Woman of the Year 2018”

Cristina Mariani-May è la “Woman of the Year 2018”, il prestigioso riconoscimento della rivista internazionale The Drinks Business, annunciato pochi giorni fa alla London Wine Fair (Olympia Exhibition Centre, Londra) alla presenza dei più autorevoli rappresentanti del mondo del vino. Giunto alla sedicesima edizione, The Drinks Business Awards è uno degli eventi più riconosciuti a livello internazionale e i suoi premi sono tra i più ambiti nel settore.

Rappresentante della terza generazione della famiglia, Mariani-May fa il suo ingresso in azienda nel 1993 e scala tutte le posizioni fino a diventare, all’inizio di quest’anno, ceo di Banfi Vintners, divenendo così uno dei pochi amministratori delegati femminili del settore vino. Proprietaria della Castello Banfi (una delle cantine simbolo del Brunello di Montalcino e del vino italiano) che celebra proprio quest’anno i suoi primi 40 anni di vita. Mariani-May è tra le donne più influenti del mondo del vino internazionale.

Mariani-May viaggia frequentemente, visitando molti degli 86 paesi in cui i vini Banfi sono presenti. Oratrice carismatica e coinvolgente, tra i suoi obiettivi principali ha quello di continuare a sviluppare il nome di Banfi e della qualità dei suoi vini nel mondo. Sposata con Marshall, tra i suoi numerosi impegni quotidiani, riesce a trovare il tempo da dedicare alla famiglia e ai suoi tre figli, oltre che a dedicarsi alle maratone (ha partecipato a una dozzina di gare e recentemente ha concluso un ultra maratona di 50 km!).

Comments are closed.