Brunello labels, 49 etichette di Montalcino alle Olimpiadi di Londra

Casa Italia

Casa Italia

A come Abbadia Ardenga, Altesino e Armilla, B come Barbi, C come Camigliano, Canalicchio di Franco Pacenti, Canalicchio di sopra, Capanna, Caparzo, Casisano Colombaio, Castello Romitorio, Citille di sopra, Col d’Orcia, Collosorbo e Cupano, poi F come Fanti, Ferrero e Fossacolle, G di Gianni Brunelli, I come Il Marroneto e Il Poggione. E ancora L come La Colombina, La Lecciaia, La Palazzetta, La Poderina, La Togata e Le Chiuse, M come Mastrojanni e Molino di Sant’Antimo, P di Padelletti, Palazzo, Paradisone, Pian delle Vigne e Pinino, R come Ridolfi, S come San Giacomo, San Polo, Sassodisole e Sesti, T come Talenti, Tenimenti Ruffino, Tenuta Croce di Mezzo, Tenuta Oliveto, Tenuta San Giorgio, Tenute Silvio Nardi e Terre Nere. Per finire l’alfabeto la lettera V come Villa i Cipressi, Villa Poggio Salvi e Vini Italiani da sogno. È questo l’alfabeto dei prestigiosi Brunello, arrivati nella capitale britannica, Londra, a difendere i colori italiani a fianco degli sportivi azzurri. I 49 Brunello di Montalcino sono arrivati tra gli scaffali del Winebar di “Casa Italia”, la prestigiosa location nei pressi di Westmister, e potranno essere degustati durante le cene e i molti momenti del programma di Casa Italia. Sei piani e 29 diversi spazi per eventi, 6 mila metri quadrati, attigua ai simboli della City, il Big Ben, l’Abbazia di Westminster e la grande ruota panoramica del London Eye, questi i numeri di “Casa Italia” che, sotto l’egida del Ministero per le Politiche Agricole e di Enoteca Italiana, seguirà e organizzerà le degustazioni di Brunello fornito dalle cantine di Montalcino, per ricreare a Londra profumi, atmosfere e sapori che parlano la lingua di Montalcino.

2 thoughts on “Brunello labels, 49 etichette di Montalcino alle Olimpiadi di Londra

Lascia un Commento