Bindocci: “Slow Wine valorizza i territori come Montalcino”

“Slow Wine non è semplicemente una guida ma è un progetto più ampio di valorizzazione dei territori italiani ed essere presenti con 68 produttori, di cui quasi la metà premiati, significa molto per le nostre aziende, che da sempre fanno propri i valori che rendono il mestiere del vignaiolo un’arte e che questa guida sostiene e promuove”. Così si è espresso Fabrizio Bindocci, Presidente del Consorzio del Brunello di Montalcino, in occasione della degustazione di oltre mille etichette della nuova guida Slow Wine 2013 di Slow Food che si è svolta ieri al Salone del Gusto e Terra Madre di Torino.
Ancora una volta, la guida, come già raccontato qualche giorno fa dalla Montalcinonews, ha premiato il grande Rosso toscano, recensendo 68 aziende del Consorzio del Brunello. Di queste, 19 hanno ricevuto un riconoscimento per le categorie “Vini” (Grande Vino, Vino Slow e Vino quotidiano) e 14 per quelle “Cantine” (chiocciola, bottiglia e moneta).
Un dato da non sottovalutare è poi la presenza, tra i premiati, anche di due Rossi di Montalcino: “la crisi economica, di per sé negativa – si legge nella guida – potrebbe essere un’occasione per approfondire la conoscenza di vini meno conosciuti che costituiscono uno dei lati più interessanti dell’attuale viticoltura toscana. A questo proposito vini come il [… ] Rosso di Montalcino possono essere citati come esempi di grande qualità, non esosi, pure espressioni territoriali”.

Focus: I premiati

VINI SLOW

Brunello di Montalcino 2007 Baricci
Brunello di Montalcino 2007 Fattoi
Brunello di Montalcino Riserva 2006 Pian di Conte Talenti
Brunello di Montalcino Riserva 2006 Terre Nere
Brunello di Montalcino Riserva 2006 Fornacina
Brunello di Montalcino Riserva 2006 Caprili
Brunello di Montalcino Riserva 2006 Tenuta di Sesta
Brunello di Montalcino Riserva 2006 Vigna Soccorso Tiezzi
Rosso di Montalcino 2010 Tenuta Le Potazzine

I GRANDI VINI

Brunello di Montalcino 2007 Biondi Santi Tenuta Greppo
Brunello di Montalcino 2007 Pietroso
Brunello di Montalcino Riserva 2004 Poggio al Vento 2004 Col d’Orcia
Brunello di Montalcino Riserva 2006 Il Paradiso di Manfredi
Brunello di Montalcino Riserva 2006 Poggio di Sotto
Brunello di Montalcino Riserva 2006 Fuligni
Brunello di Montalcino Riserva 2006 Brunelli – Le Chiuse di Sotto
Brunello di Montalcino Riserva 2006 Costanti
Brunello di Montalcino VV 2007 Le Ragnaie

I VINI QUOTIDIANI

Rosso di Montalcino 2009 Passo del Lume Spento

CANTINE

LE CHIOCCIOLE
Baricci
Le Chiuse
Fattoi
Il Paradiso di Manfredi

LE BOTTIGLIE

Biondi Santi Tenuta Greppo
Brunelli – Le Chiuse di Sotto
La Cerbaiola – Salvioni
Pietroso
Poggio di Sotto
Le Ragnaie

LE MONETE

Caprili
Fornacina
Terre Nere
Tiezzi

Lascia un Commento