Contro la sindrome di Marfan: a Casa Raia il convegno internazionale

L’azienda agricola Casa Raia, cantina che a Montalcino produce Brunello biologico, in collaborazione con la Canadian Marfan Association, organizzazione nata in Canada nel 1986 per aiutare le persone con disturbi di Marfan e affini e le loro famiglie, ospiterà, dal 22 al 25 giugno 2013, un convegno internazionale di scienziati e dottori di fama globale. Argomento focale del convegno sarà lo studio di metodi di identificazione e di classificazione di malattie del tessuto connettivo come la sindrome di Marfan. Tra gli argomenti di discussione la classificazione delle malattie aortiche genetiche, la creazione di un consorzio internazionale l’identificazione dei geni patologici relativi all’aorta toracica e la pubblicazione della norma canadese della cura (cioè linee guida per la diagnosi, trattamento e gestione) per la sindrome di Marfan e Malattie Aortiche Genetice sulla base delle classificazioni, sviluppate in parte durante questa riunione internazionale. A partecipare al convegno sarà anche la dottoressa Eloisa Arbustini, direttore del dipartimento Cardiotoracovascolare del Policlinico San Matteo di Pavia.

Lascia un Commento