Montalcino: un brand da 700 milioni

I simboli del made in Italy nel mondo vincono anche grazie all’immagine e c’è un territorio, Montalcino, che, proprio all’immagine e alla visibilità del brand Brunello, deve 700 milioni di euro. A dirlo, su richiesta della Montalcinonews, una stima dell’Ufficio Studi della Camera di Commercio di Monza e Brianza. Solo 16 anni l’Università Bocconi di Milano valutava il “marchio” 500 miliardi di lire. Dalla tutela delle tradizioni ai capitali stranieri approdati a Montalcino, dalla conservazione del paesaggio agli investimenti tecnologici, gli ultimi 30 anni sono stati un’opportunità di sviluppo per tutto il territorio e il presupposto per la creazione di meccanismi virtuosi che affrontano competitivamente il mercato grazie anche al legame indissolubile che c’è tra Brunello e territorio fatto di storia, cultura, paesaggio, innovazione e rispetto delle proprie origini.

Lascia un Commento