In ricordo del “Dottore” del Brunello

È trascorso un anno dalla morte di Franco Biondi Santi, il “Dottore” del Brunello e custode del sapere di famiglia che ha reso grande il Sangiovese e Montalcino, ed ancora, sul territorio, è forte la sua presenza, la sua figura gentile e carismatica. Nel giorno della sua morte un ricordo con le parole, che racchiudono l’anima e la natura del grande uomo che fu, pronunciate, un anno fa durante i funerali, da Padre Andrea, confidente e amico della famiglia: “un uomo onesto, intelligente, capace e volenteroso che mi ha accolto a casa come se fossi uno di famiglia. Il “Dottore” che ha dedicato la sua vita e la sua esperienza alla sua famiglia, al suo Brunello e all’intera comunità di Montalcino, che ogni giorno, al suo risveglio, affacciandosi alla finestra, ringraziava il Signore per la natura che lo circondava e che amava profondamente”.

Lascia un Commento