Montalcino e il dolce nettare

La coltivazione della vite e la produzione di vino sono una questione che riguarda di Montalcino da sempre. Ma la storia della vite, qui, non è sempre stata legata al Brunello. Fino alla fine dell’Ottocento Montalcino era conosciuta per il Moscadello di cui notizie arrivano dal Seicento. Oggi, a portare avanti la tradizione restano solo 13 cantine (Banfi, Camigliano, Capanna, Caparzo, Caprili, Col d’Orcia, Il Poggione, La Poderina, Mastrojanni, Mocali, Sassetti Livio-Pertimali, Tenute Silvio Nardi e Villa Poggio Salvi) a produrre ancora il dolce nettare cantato dal Redi.

Lascia un Commento