Viaggio nelle età del vino: Brunello di Montalcino per “Life of Wine”

Mancano meno di due settimane all’attesissima terza edizione di “Life of Wine” che, dopo l’esordio a Firenze del 2010 e la seconda edizione a Roma nel 2012, torna nel capoluogo toscano. La manifestazione unica nel suo genere, ideata e organizzata da Studio Umami (www.studioumami.com), società con sede a Firenze specializzata in comunicazione e ideazione di eventi enogastronomici, si terrà domenica 16 novembre 2014 nell’affascinante serra fiorentina, il Tepidarium del Roster, e vedrà riunite sedici famose realtà vinicole italiane. Ed il Brunello non poteva mancare con Agostina Pieri ed il suo Brunello, annate 2009, 2003 e 1999 e Col D’Orcia con “Poggio al Vento” Brunello di Montalcino Docg Riserva 2006 e Brunello di Montalcino Docg 2008, 2001 e 1995.
Ciascuna azienda, in postazioni presiedute dagli stessi produttori, enologi o agronomi porterà in assaggio, della sua etichetta più rappresentativa, l’ultima annata in commercio ed almeno due vecchie annate: un viaggio nel tempo per capire come il vino evolve, come si affina e si completa con il passare degli anni. Il tutto arricchito dalla possibilità di confrontarsi con i vignerons, scoprendo, nei loro racconti, le storie e i territori sempre unici che ne accompagnano lavoro e passione.
Dalle 11 fino alle 19 sarà possibile degustare tutti i vini presenti e conoscere da vicino i vignaioli e le loro etichette.
Dalle 20.30 in poi, invece, i vini in degustazione diventeranno protagonisti, in banchi comuni presieduti da sommelier, di un Barbecue Party con musica swing dal vivo con il trio “Wolverine”.
I campioni in degustazione verranno anche quest’anno sottoposti al giudizio di una giuria formata da quattro esperti giornalisti di settore, che al termine degli assaggi decreteranno, dinanzi al pubblico, i vini che più li hanno colpiti ed emozionati: ai produttori che si saranno distinti per i loro prodotti sarà consegnato un attestato di merito nel corso di una cerimonia che anticiperà l’aperitivo.
“Life of Wine” è un evento rivolto agli addetti al settore, come ristoratori, enotecari, buyers e giornalisti, ed a tutti gli enoappassionati unico nel suo genere, che porta nel bicchiere prodotti difficilmente reperibili sul mercato: un appuntamento pensato affinché anche in Italia, come già accade in altri Paesi, l’invecchiamento diventi cultura e la capacità di saperlo valutare ed apprezzare si ponga quale migliore strada per avvicinarsi a vini dal lungo percorso.
Ingresso: 20 euro degustazione dalle 11 alle 19 (Per i soci Ais, Fisar, Slow Food, Onav 15 euro invece di 20) 25 euro degustazione e Barbecue Party dalle 20.30 fino alle 23.30 (Per prenotazioni:marco@studioumami.com) 30 euro degustazione dalle 11 alle 19 e degustazione con aperitivo sonoro.

Comments are closed.