Successo strepitoso per la cena in onore di Mr Brunello 2010

Successo strepitoso per la cena organizzata dal Consorzio del Vino Brunello di Montalcino in onore del Brunello 2010. Il brindisi ha coinvolto 26 ristoranti nel mondo, da Washington a Hong Kong, passando per New York, Bruxelles e Roma. Solo al ristorante Valentino di Santa Monica, in California, hanno partecipato oltre 150 persone, “entusiasti di assaggiare in anteprima l’annata”, ha commentato il proprietario Piero Selvaggio. Anche per Paolo Monti, chef del ristorante Gaia di Hong Kong, l’intima cena, che si è svolta per un selezionato numero di clienti “VIP”, ha avuto un ottimo successo, con piatti belli e vini molto buoni.
Per quanto riguarda l’Italia, Ivan e Barbara dell’Hostaria Da Ivan di Roccabianca (Parma) hanno registrato il tutto esaurito: “è stato un momento conviviale molto bello – assicurano – e siamo sicuri che qualcuno, a cui il Brunello sarà stato sconosciuto fino all’altra sera, non mancherà di convertirsi”. Matteo Morandi, dell’osteria Giusti di Modena, ha scritto “su 24 bottiglie di Brunello 2010 ne sono rimaste soltanto 2 … penso sia il più bel complimento ai produttori quando il vino non resta nelle bottiglie e nemmeno nei bicchieri. Penso che con questa annata l’Italia nel mondo possa andar fiera di una grande prodotto”. E ancora commenti positivi sono arrivati da La Fattoria del Campiglione di Napoli, che ha avuto oltre un centinaio di ospiti, “tutti entusiasti della serata che con molta gioia hanno condiviso l’evento con il resto del mondo”.
“Con questa iniziativa – ha commentato il Presidente Bindocci – si è voluto portare il Brunello e la sua celebrazione non solo tra gli esperti e i critici, ma anche sulle tavole di tutti gli appassionati, che scelgono ristoranti di qualità per assaggiare il nostro vino”.
Tra gli altri locali coinvolti, anche Le Stelle di Bruxelles, il ristorante Sd 26 di New York, l’enoteca I Terzi di Siena, il ristorante Nostrana di Portland (Oregon), l’osteria Brunello a Milano e molti altri.

Comments are closed.