22 cantine di Brunello per “Terre di Toscana”

Il momento “magico” della mescita di un BrunelloDegustare denominazioni importanti della Toscana come il Brunello di Montalcino, il Chianti ed il Chianti Classico, il Nobile di Montepulciano, la Vernaccia di San Gimignano, ed i rossi di Bolgheri, dai più celebri a quelli dei nuovi interpreti, per spingersi fino all’estremo sud andando a scoprire la Maremma del Morellino di Scansano e la sua costa. Ma anche la possibilità di assaporare vini provenienti dalle zone emergenti del Granducato come il Montecucco, la Val di Cornia, la Val d’Orcia, Cortona, le Colline lucchesi, pisane e massesi, e quelle insolite e sorprendenti, dalla Garfagnana al Mugello.
Torna la nuova edizione di Terre di Toscana, una tra le più importanti kermesse dedicate al vino toscano, e di Golisizia, evento nell’evento, elogio alla cucina dei grandi chef regionali. Ben 130 vignaioli, in rappresentanza della migliore produzione vitivinicola del territorio, saranno pronti domenica 1 e lunedi 2 marzo 2015 per far assaggiare ai visitatori oltre 600 grandi etichette e raccontare le proprie storie di vita e di vite negli spazi dell’Una Hotel Versilia di Lido di Camaiore.
E Montalcino sarà presente con ben 22 cantine e molte etichette di Brunello da gustare e assaporare.
Anche questa nuova edizione di Terre di Toscana sarà caratterizzata da interessanti novità, grazie alle aziende che vi prenderanno parte per la prima volta. Ci saranno le realtà da più tempo attive, che hanno fatto la storia del rinascimento enoico italiano, accanto ai giovani vignaioli ed al loro entusiasmo, ed una folta rappresentanza di realtà “eco friendly”, sia biologiche che biodinamiche. Il vino sarà, come sempre, accompagnato da delizie gastronomiche toscane accuratamente selezionate: dai salumi, ai formaggi, all’olio, alle conserve, ai dolci, fino a quello che di più gustoso offre il paniere locale. Il tutto presentato personalmente dagli artigiani del gusto.

Focus: Le cantine di Brunello presenti a Terre di Toscana
Argiano
Banfi
Fattoi
Fornacina
Fuligni
Il Marroneto
La Cerbaiola-Salvioni
Le Chiuse
Le Ragnaie
Lisini
Mastrojanni
Pietroso
Poggio di Sotto
Ruffino
SanLorenzo
Sesti
Solaria-Patrizia Cencioni
Tenuta Col d’Orcia
Tenuta di Sesta
Tenuta Il Poggione
Tenuta Le Potazzine
Val di Suga-Trerose
Ventolaio

Comments are closed.