Brunello Mastojanni arriva con Renzi alla Casa Bianca

Parla tutto toscano il dono che Matteo Renzi ha scelto di portare alla Casa Bianca ad Obama nella sua visita statunitense. E certo oltre a Chianti e Bolgheri, non poteva certo mancare il brunello di Montacino. Un omaggio che rispecchia la vocazione enologica del territorio toscano. Il presidente degli Stati Uniti ha ricevuto in dono dal nostro premier un Tignanello (Antinori), un Ornellaia (Frescobaldi) un Brunello Mastrojanni (Gruppo Illy) e un Sassicaia (Nicolò Incisa della Rocchetta). Un ritorno d’immagine di non poco peso, non solo per i produttori scelti da Renzi e le loro etichette ma anche per le tutte le denominazioni toscane e non solo.

Comments are closed.