La CastelloBanfi premiata al “Concorso Enologico Internazionale” edizione 2015

Il “Concorso Enologico Internazionale” è una tra le più prestigiose “competizioni” enoiche al mondo e CastelloBanfi si conferma, a livello globale, uno dei marchi enologici più conosciuti e apprezzati.
Il concorso, giunto quest’anno all’edizione n. 22, si conferma anche nel 2015 un potente strumento di marketing e promozione, testimoniato dal sempre maggior numero di vini partecipanti. Ogni anno vengono assegnati i Premi speciali Gran Vinitaly, Vinitaly Nazione e le prestigiose medaglie Gran Medaglia d’Oro, Medaglia d’Oro, Medaglia d’Argento e la Medaglia di Bronzo. La competizione, che si è svolta a Verona nei giorni scorsi, nell’edizione 2015, ha visto assegnare 75 medaglie su 2.585 vini in concorso nonché un gran numero di  “gran menzioni”. E Montalcino attraverso una delle sue cantine più conosciute e prestigiose, la Castello Banfi, ha visto assegnarsi molti riconoscimenti: con il Piemonte Doc Albarossa “La Lus” 2012 ed il Toscana Igt Rosso “Cum Laude” 2011 nella categoria Vini tranquilli a Denominazione di Origine e a Indicazione Geografica gruppo 5 – vini rossi dai tre ai quattro anni dalla vendemmia (2012 – 2011); Toscana Igt Rosso “Excelsus” 2010 e Toscana Igt Rosso “Summus” 2010 nella categoria  Vini tranquilli a Denominazione di Origine e a Indicazione Geografica gruppo 6 – vini rossi dai tre ai sei anni dalla vendemmia (2010 – 2009).
Un grande risultato per la CastelloBanfi, che non manca mai all’interno di questa classifica, e a tutto il territorio di Montalcino che riesce, anche attraverso le sue Denominazioni minori ad essere competitiva in Italia e nel mondo.

Comments are closed.